Tanti mi chiedono come è il gatto siberiano e cosa si devono aspettare da lui...

E'un gattone dai modi gentili e docile e adattissimo alla vita familiare compresa bambini di ogni età. Ricordiamoci però che è un gatto.... per cui anche se docile e affettuoso se troppo infastidito potrebbe ricordarsi di avere le unghiette. In genere preferisce utilizzarle sul suo tiragraffi.......oppure dopo un bel riposino ristoratore per stiracchiarsi e/o ricordare al mondo intero che quell'oggetto gli appartiene. Quindi in ambito familiare sia i bambini che gli adulti devono prestare rispetto al giovane/adulto coinquilino facente parte della vostra famiglia..ha bisogno di spazi come voi i vostri ....ma sarà capace di mostrare tutto il suo affetto con tante .... tantissime fusa fragorose a profusione.... musatine e zampettate leccatine di apprezzamento. Invitandovi al contatto e coccole ...vi cercherà e si accoccolerà accanto condividendo con voi pomeriggi invernali grigi e freddi nel teporino di casa vostra. Se l'ambiente e ed il momento non gli è congeniale ...potrebbe trovare un cantuccino dove rifugiarsi per riappacificarsi col mondo e con se stesso ...è un gatto che non serba rancore ed è molto affettuoso e sempre disponibile al gioco .....adorano in modo particolare le palline e le piumette. E' un gatto che non necessità di particolari cure è piuttosto robusto ed in salute non è soggetto a particolari malattie genetiche se non quelle per cui sono testati...è un gatto che se ben alimentato e curato potrebbe vivere in media anche 15 anni...l'alimentazione gioca come in tutte le cose un fattore fondamentale ...buona qualità e sopratutto quanto più possibile naturale e poco industriosa sono le regole d'oro per una lunga vita felice ed in salute ....una cattiva alimentazione porta nel tempo a problematiche di salute ....più varie....con incomprensibili allergie intolleranze e altri sintomi ........ma sopratutto  con spese veterinarie che lievitano..... e spesso utilizzo di prodotti che sono altrettanto costosi. Le vaccinazioni vengono eseguite a 8-9 settimane circa e fatto la seconda dose circa a 12 e poi a ripetute periodicamente a tutti i soggetti... per un gatto che vive in appartamento di solito raccomando dopo la doppia vaccinazione ed un richiamo all'anno di età e poi eventualmente ripetere il richiamo anche ogni 2-3 anni anche 4 in base al rischio a cui il gatto può incorrere (contatto con altri gatti o presenza di numerosi gatti).

 

Hanno un bellissimo mantello folto e compatto che in genere non richiede particolare cura se non in alcuni periodi dell' anno .......quando effettuano la muta. In alcuni casi la muta può avvenire anche tardi durante il periodo dell'anno quindi presentarsi a aprile inoltrato e formarsi nodi ......che facilmente si staccheranno da soli per poi cadere e lasciare in alcuni casi la cute scoperta......ma tranquilli!!! Niente di preoccupante nel giro di 10 giorni ricomincerà a ricrescere il mantello bello e folto come il precedente ....lasciando soltanto un lontano ricordo........e non tracce. sul nuovo mantello del vostro gatto. In questo periodo conviene aiutare questa operazione con spazzolate energiche e più riprese per facilitare la muta.....anche perchè la cute del gatto con troppo vello quando non necessario comincia a desquamare... con l'effetto di avere più forfora..... questo sta a significare che la pelle non respira adeguatamente rispetto al clima in corso ....per cui .....GIU' DI SPAZZOLA!! 

Se si mostra poco propenso ...abbiate pazienza di farlo a più riprese nel corso della giornata sopratutto lasciatelo andare quando si spazientisce per poi riprendere poco dopo ....insistete però almeno una decina di minuti per volta. la Muta inizia dal collo del gatto ...e quindi inizierete a notare che si gratta più frequentemente e cominceranno a comparire dei nodi piccoli ..poi un po più grandi che in genere con l'effetto di una spazzola o delle mani facilmente vengono via....poi prosegue sui fianchi ...e noterete sotto le ascelle (....altro punto critico)nodini ...come sul ventre per concludersi sul posteriore........NON SPAZZOLATE !!! ...la coda se non strettamante necessario ....non ha bisogno di muta ...e soprattutto la coda perde il suo volume e potrebbe non riacquistarlo.

Il bagnetto si può fare in genere bisogna abituarli ...a questa operazione.....sono in grado di apprezzarlo se abituati da piccoli e condotto in modo sereno e pacato ...naturalmente un bel bagnetto caldo come piace a noi ....il Phon è meglio utilizzarlo ponendolo dentro un trasportino e dirigendo il getto di aria calda sul corpo in modo fermo senza fare dondolare il Phon che crea rumore ed infastidisce .....abituandosi a queste operazioni ...poi sarete in grado di poterlo fare anche tenendolo in braccio a pancia in su e con modi gentili e voce tranquillizzante finirete di asciugarlo ....richiede pazienza e costanza ed anche il vostro gatto amerà fare il bagno .....in fondo il gatto è un animale pulito e a volte anche schizzinoso ....figuriamoci se non gli fa piacere sentirsi in ordine e pulito con il mantello ....così come farebbe una bella DIVA di Holliwood. Sicuramente le prime volte richiederà costanza dedizione e un minimo di sforzo ...ma poi diventerà un appuntamento gradito ...anche se non ve lo farà sapere subito ...il gatto non ama palesare subito le sue emozioni ....vi lascia sulle spine ...ma ve ne accorgerete ....perchè invece di fare i soliti capricci in modo categorico ...sarà un po più arrendevole ...come per darvela vinta ...e farvi sapere che in realtà lui sarebbe contrario ma.....in realtà si sta godendo una bella massaggiata in acqua bella calda (e i gatti amano il caldo).......e poi soprattutto ?! Ah come si sta bene dopo un bel bagnetto!! Tutti in ordine e la pelle ed il mantello pulito....si atteggerà a gran Divo..... aspettando il prossimo bagnetto!!!.

Dopo la muta il vostro gatto non sembrerà più lui .....mantello folto? E aspetto maestoso? ......quello che vedo è un gatto Siberiano? ....Si un gatto siberiano che in estate si mette in costume ...ripone la sua pelliccia invernale nell'armadio e si mette comodo con i mutandini da bagno ...d'altronde non faremmo così anche noi ? Il sotto pelo viene eliminato completamete e piu' fa caldo (climi) e quanto più è radicale ....per poi cominciare nuovamente il cambio di stagione verso agosto per alcuni ma anche dicembre per altri. Non vi spaventate se durante la primavera estate diventano un po inappetenti e dimagriscono....si stanno preparando per la prova costume !. Il gatto Siberiano con l' approssimarsi del periodo freddo infoltisce il mantello e aumenta le riserve di grasso per quanto possa essere possibile ...a volte rasentano l' obesità e l' appetito è notevole ....per poi rallentare nel periodo caldo dove il cibo più facilmente ristagna nella ciotola e il vostro micione si smagrisce...a volte preoccupando i proprietari ...ma in genere per mia esperienza sono ciclici... come le stagioni.......e si regolano da soli. 

 

 

 

 

 

Il gatto siberiano ...in versione estiva in base al clima più o meno caldo

 

 

 

 

 

 

Le stesse gatte con cappotto invernale